Italia

Vincenzo Di Calogero ucciso a fucilate insieme al suo cane

E’ stato ucciso a fucilate Vincenzo Di Calogero, nelle campagne dell’ennese, insieme al suo cane.

La vittima e’ un pastore incensurato di 41 anni freddato con tre colpi di fucile, uno alle spalle e due al torace. L’omicidio è stato scoperto dai familiari di Di Calogero, allarmati poichè l’uomo non aveva fatto ritorno a casa.

Il cadavere era in contrada Celumbello, alla periferia di Pietraperzia, a pochi passi dalla zona del pascolo del suo gregge.

Secondo i primi rilievi dei carabinieri, che conducono le indagini, sono tre i colpi di fucile sparati contro Di Calogero e il cane.  Le indagini si orientano verso l’ipotesi di una vendetta privata o di rancori per questioni di pascolo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy