Italia

Albenga: a Piazza Europa Assemblea UILDM

Logo-UILDM-01ALBENGA- Questa sera, con inizio alle ore 18 e 30 si terrà ad Albenga l’assemblea della Uildm. “ Si tratta- dicono gli organizzatori di una occasione per incontrarci tutti presso la nuova sede in piazza Europa ad Albenga. Attualmente questa è l’unica nostra sede aperta in provincia per questo all’assemblea non ci saranno solo gli iscritti del comprensorio ingauno, ma in pratica tutti i nostri socie e simpatizzzanti savonesi”.

La nuova sede della UILDM ( Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) è situata in via Firenze, al numero 17 ( angolo Piazza Europa). “ Abbiamo pensato – dice il presidente dell’ associazione Giuseppe Franco- di convocare una assemblea dei soci proprio per presentare a tutti la nuova sede, per fare il punto sui futuri programmi, per approvare il nuovo statuto della sezione uildm Albenga onlus e per organizzare adeguatamente la cerimonia ufficiale di inaugurazione della nuova sede che si svolgerà nei giorni 2 e 3 febbraio”.

Giuseppe Franco in occasione della inugurazione annuncerà anche i programmi dell’associazione per il 2013: “Abbiamo in cantiere – ci ha anticipato Franco- tutta una serie di iniziative per il rilancio della nostra associazione. Dopo tre anni di assenza è tornata la nostra pubblicazione periodica: si tratta del giornalino “Diversamente Abili” che serve a tenere informati gli iscritti e simpatizzanti dell’associazione di tutta la provincia di Savona. Cercheremo di dare nuovo impulso al sito web ed alle pagine Facebook dell’associazione. Vorremmo dare vita ad un Centro di socializzazione, dove i nostri soci possano davvero integrarsi con i cittadini ed il territorio. La nuova sede ospiterà anche un ambulatorio a disposizione dei soci e ci saranno molte altre novità”. Già nei primi giorni di febbraio, presso la nuova sede della UILDM opererà l’ associazione “ Armonia e salute” che vedrà impegnati una serie di specialisti, operatori sanitari e terapisti nell’ offrire una serie di trattamenti a tutti coloro che abbiano svariate necessità e bisogni nel campo del benessere e della salute.

CLAUDIO ALMANZI

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close