Italia

Alberobello Litiga con il nipote per un parcheggio Pensionato arrestato

carabinieri-arrestoLitiga con il nipote per un parcheggio e lo minaccia con un pistola.

E’ successo ad Alberobello (Ba) dove i carabinieri hanno arrestato un pensionato incensurato di 67 anni ritenuto responsabile di porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo, minacce gravi e resistenza a pubblico ufficiale.

Secondo quanto si apprende sembra che a seguito di un litigio per un parcheggio, l’uomo ha minacciato di morte il nipote, un 40enne. Poi  a bordo della sua vettura è arrivato a tutta velocità  in via Putignano, e, nonostante la presenza di una pattuglia dei carabinieri accorsa  su richiesta della vittima molto impaurita dalle gravi minacce dello zio, è sceso dal veicolo e dopo aver estratto una pistola dal giubbotto, l’ha puntata contro il nipote, il quale terrorizzato  si e’ dato alla fuga.

Alla vista dell’arma, i carabinieri hanno bloccato l’uomo riuscendo a disarmarlo e a bloccarlo.

L’arma, una pistola semiautomatica cal. 7,65, con serbatoio inserito contenente 10 cartucce, legalmente detenuta, e’ stata posta sotto sequestro. Il giovane è stato portato al locale ospedale in stato di forte choc.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close