EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Algeria: la tragedia di In Amenas guidata dal Polisario?

in amenasAlgeri: il primo ministro algerino aveva elencato le nazionalità algerina, tunisina, egiziana e libica attaccanti, ma mormorò uno, non identificato,  per l’identità del comandante del gruppo terroristico, ad In Amenas.

Un centro di studi strategici francese, citando fonti vicine all’intelligence francese ha rivelato la vera identità del comandante della cellula fondamentalista che ha sequestrato gli ostaggi, algerini e stranieri.
Si tratterebbe del denominato Lamine Bouchneb alias Tahar, che i servizi segreti algerini hanno detto mauritano per nascondere la sua appartenenza al Polisario dei campi di Tindouf.
Infatti, guidando il gruppo ‘terrorista’  “Il movimento dei figli del Sahara per giustizia islamica” è proprio Tahar, che era il capo dei terroristi ad In Amenas, ucciso dall’Esercito algerino durante il blitz.
Per confermare l’identità di questo membro del Polisario, l’attivista saharawi marocchino Abdelmajid Belghazal, ex conduttore televisivo di SNRT Laayoune TV, ha indicato che la famiglia Bouchneb è grande in Sahara, ed effettivamente, Lamine Bouchneb è proprio un saharawi arruolato nella milizi armata del Polisario.
Bouchneb, trafficante di sigarette e con questa attività incontrerà ‘Mister Marlbor’: Mokhtar Belmokhtar grande trafficante algerino islamista e leader del gruppo terroristico, “I Firmatari con il Sangue”.
Yassine Belkassem

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com