Esteri

Anzano, uccisi in Svizzera Angelo Michele Capuano e Orsola Leonardi

pistola_omicidioRorschach , nella vicina Svizzera e sangue, è strage,  le  vittime, nate ad Anzano di Puglia (Foggia), avevano 74 anni lui e 67 lei. Sono state aggredite di fronte alla propria abitazione. Responsabile dell’omicidio uno svizzero di 41 anni,  a quanto si è appreso, sarebbe un amministratore 41enne di condominio con il quale marito e moglie avrebbero avuto dissidi.

La coppia di italiani viveva in Svizzera  da una ventina di anni  e sono  stati uccisi a colpi di pistola ieri pomeriggio a St. Margrethen. Le vittime, nate ad Anzano di Puglia (Foggia), avevano 74 anni lui e 67 lei.


Ad essere stati uccisi sono Angelo Michele Capuano, di 74 anni e Orsola Leonardi, di 67. La notizia è stata confermata da fonti del comando Compagnia carabinieri di Cerignola. Responsabile dell’omicidio.

Responsabile dell’omicidio sarebbe  svizzero di 41 anni fermato poco prima delle 23.00 a Rorschach (Sg), cittadina situata a una dozzina di chilometri dal luogo del dramma. Il pubblico ministero sangallese ha avviato un procedimento penale nei suoi confronti.

Sembra che la coppia  che abitavano nella Wiesenstrasse, in un quartiere residenziale del piccolo comune al confine con l’Austria, sia  stati aggrediti mentre rientravano in casa dopo aver fatto la spesa.

Il 74enne è stato trovato morto all’arrivo dei soccorritori, mentre la moglie è deceduta dopo essere stata trasportata all’ospedale dalla Rega in condizioni disperate. Secondo quanto riferito dalla polizia cantonale, precisando che l’inchiesta prosegue, il killer fino alla scorsa primavera abitava nello stesso immobile delle vittime e in diverse occasioni aveva avuto dissidi con la coppia al punto da chiedere l’intervento delle forze dell’ordine.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close