Italia

Arrestato per pedofilia Salvatore Miggiano allenatore di una squadra di calcio giovanile di Foggia

Il 28enne , Salvatore Miggiano, allenatore di una squadra di calcio giovanile dilettantistica a Foggia, avrebbe adescato le sue vittime, tutti ragazzini con meno di 14 anni, attraverso Facebook e Live Messenger. 

L’uomo da oltre due anni, secondo le verifiche fatte sul suo computer, avrebbe chiesto sotto falsi account (“Roberta La Neve”, “Miki Morelli”), l’amicizia a ragazzini instaurando con loro un dialogo, fino a formulare richieste di prestazioni erotiche online o di semplice dimostrazione delle proprie parti intime davanti alla webcam.

In cambio avrebbe inviato loro immagini di parti del corpo femminile o immagini di sesso recuperate in rete.

Le indagini erano partite nell’aprile 2012 grazie alla denuncia del padre di un ragazzino 13enne che era stato costretto con minacce a tenere nascosto quello che accadeva. I genitori del tagazzo avevano scoperto sul pc del proprio figlio  materiale pedopornografico, dove venivano riprodotti video erotici che avevano come protagonista proprio il ragazzo, provenienti sia da Facebook che da Live Messenger.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close