EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Carnevale di Misterbianco – 2013 “I Costumi più belli di Sicilia”

(da sin a destra: C.Santapaola - Vicesindaco; B. Bruno - Ass. Cultura e Turismo; A. Di Guardo - Sindaco; A. Marchese- Presidente Consiglio; A. Russo - Ass. Servizi Sociali)

(da sin a destra: C.Santapaola – Vicesindaco; B. Bruno – Ass. Cultura e Turismo; A. Di Guardo – Sindaco; A. Marchese- Presidente Consiglio; A. Russo – Ass. Servizi Sociali)

Carnevale di Misterbianco: “I costumi più belli di Sicilia” tornano in scena.

A presentare l’edizione 2013, che ha tutta l’intenzione di stupire nonostante la situazione di crisi, il Sindaco Antonino Di Guardo e l’assessore alla Cultura e al Turismo Barbara Bruno in occasione della Conferenza Stampa tenutasi lo scorso 25 Gennaio.
Come tutte le grandi manifestazioni, anche il Carnevale 2013 si svilupperà fra importanti conferme ed interessanti novità.

Il programma abbastanza articolato, nonostante i risicati tempi organizzativi ed i pochi fondi a disposizione, nasce dagli appuntamenti fondamentali del Carnevale misterbianchese che sono le sfilate dei costumi accompagnati dai carri allegorici, che si terranno lungo le vie del centro storico il 10 ed il 12 di Febbraio.
Accanto alle sfilate una sequenza di eventi collaterali: Sabato 9 “I BACIAMO LE MANI” in concerto, Lunedì 11 la rappresentazione teatrale de A’ MASCARA (il carnevale di Misterbianco tra passato e presente) a cura del GTM Roscio Gallico; sempre Lunedì 11 TVD – Ti Voglio Dance con DJ Giovanni Nicastro e DJ Sisma. A questi si sommano le giornate di animazione per bambini a cura di varie associazioni del territorio, che partono già dal giovedì grasso, 7 Febbraio, mostre d’arte presso la Galleria Civica e l’appuntamento con l’annullo filatelico. Il programma dettagliato degli eventi è disponibile su www.carnevaledimisterbianco.it
«Siamo sicuri – dice l’assessore Barbara Bruno – che alla fine riusciremo a regalare una manifestazione divertente e coinvolgente, in grado di attrarre nella nostra città tante persone. E’ altrettanto importante ricordare che Carnevale non è solo allegria, ma è anche stimolo all’attività lavorativa, artigianale in particolare, ed alla creatività – continua l’assessore – Ecco perché realizzare la manifestazione è oltremodo importante. La crisi economica non deve toglierci anche la creatività e la voglia di allegria.»
Una riflessione Di Guardo la riserva anche all’importanza di questa manifestazione nel panorama cittadino «Al Carnevale non si può rinunciare – dichiara convinto il sinaco – perché è parte integrante del nostro tessuto sociale, della nostra storia e delle nostre tradizioni culturali. Ci sono eventi che possano dare una spinta verso il futuro e il Carnevale è sicuramente uno di questi.»


Alle risicate risorse economiche che l’amministrazione comunale ha potuto investire nella manifestazione si affianca il contributo di sponsor privati che, comprendendo l’importanza di sostenere una manifestazione che significa tanto dal punto di vista turistico-economico, hanno deciso di contribuire economicamente per la sua realizzazione.
«Portare in strada un Carnevale sobrio ma al tempo stesso di elevata qualità – esclama il sindaco Di Guardo – ed io credo che quest’anno la macchina comunale in collaborazione con le Associazioni del Carnevale ed i misterbianchesi, centreranno in pieno questo obiettivo.


Nella vasta area di Piazza Pertini, abituale sede del mercato cittadino, verrà allestita un’area camper gratuita. Attivi i parcheggi dell’immediata area perimetrale della città (elencati sul sito) che sarà collegata con il percorso del Carnevale attraverso dei bus navetta.
Quindi… Carnevale di Misterbianco 2013 “I Costumi più belli di Sicilia”
…IL PECCATO è NON ESSERCI!

Misterbianco, 26/01/2013

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION