Medit...errando

Carnevale: un evento colorato anche dove regna il bianco della neve. Sulle Alpi

Carnevale: un evento colorato anche dove regna il bianco della neve. Sulle AlpiCarnevale è arrivato, divertimento, balli, maschere e dolci sono già pronti in ogni angolo di Italia.

Gli eventi sono ovunque lungo lo Stivale ed ovviamente anche sulle Alpi, dall’Ansa apprendiamo quelli più significativi anche se ogni borgo ha un suo carnevale da non perdere.

Trento e il Monte Bondone: il Carnevale di Trento e quello della Valle dei Laghi sono famosi per le maschere e le manifestazioni coinvolgenti, mentre nei vicini impianti gli operatori propongono offerte e pacchetti ad hoc anche per le famiglie. A circa 15 chilometri da Trento si aprono i pendii del Monte Bondone, le piste da sci, lo snowpark e la piana delle Viote dove praticare sci nordico o passeggiare con le racchette da neve. Pacchetto completo sci, relax e castagnole anche sulle cime delle Pale di San Martino e del gruppo del Cimonega: dal 3 al 17 febbraio c’è il Carnevale in Baita di Sagron Mis (provincia di Trento). Si scia sulle Dolomiti in Val Gardena ma ci sono anche tanti eventi in maschera per divertirsi: il 7 febbraio ad esempio a Selva e Ortisei sfilano cortei in maschera mentre il paese di Santa Cristina per giovedì grasso organizza una pattinata su ghiaccio in maschera. Attesa la serata del “Carnival Ski Show” alla Pista Palmer di Ortisei il 7 febbraio con l’esibizione di maestri di sci e atleti. La sera dell’11 febbraio al Campo Frëina di Selva Gardena c’è la fiaccolata della Scuola Snowboard&Sci 2000.

Valle d’Aosta,  invece si sfila e si balla tra la neve. A Breuil-Cervinia  con il “Ritorno della Dama Bianca” e il Carnevale sugli sci (10 febbraio).

Anche Courmayeur e La Thuile hanno in programma feste con sfilate in maschera per grandi e piccoli e spettacoli di giocolieri ed equilibristi.


In Friuli Venezia Giulia il paese di Muggia festeggia quest’anno il suo sessantesimo carnevale, di influenza veneziana, con l’arrivo del Re Carnevale in piazza il giovedì grasso e il “Ballo della Verdura” in attesa della tradizionale sfilata in maschera della domenica. In regione c’è poi da divertirsi anche con le sfilate di Sauris e con le mascherate colorate in Val Resia. Impianti moderni e 133 chilometri di piste sono la cornice ideale per chi ama gli sport sulla neve, dallo sci allo snowboard. Ai piedi dello Zoncolan chi punta pure al relax può dirigersi verso le terme di Arta.

Fonte Ansa

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close