Italia

Casal Principe Omicidio Zippo Custodia cautelare in carcere per Cristoforo e Pagano

carabinieri investigativaI carabinieri hanno notificato 2 ordinanze di custodia cautelare in carcere agli esponenti dei clan dei Casalesi Pasquale Cristofaro, 40 anni, e Gaetano Pagano di 61 anni, già detenuti, per l’omicidio di Raffaele Zippo commesso a Casal di Principe il 3 dicembre del 2001.

Raffaele Zippo fu ucciso nell’ambito della guerra di camorra tra il gruppo Bidognetti e il gruppo Cantiello all’interno del clan dei Casalesi. Pasquale Cristoforo e Gaetano Pagano ebbero il compito di fornire appoggio logistico e collaborare all’individuazione della vittima  che venne intercettata in Corso Umberto a Casale e ferita a morte con 16 colpi di pistola.
L’omicidio venne organizzato ed eseguito da Luigi Guida e Luigi Grassia attuali collaboratori di giustizia.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close