Italia

Furto in uno studio medico di Avezzano Fermati Mirco Viola e Adriano Paciotti

Dopo aver rubato in un ambulatorio medico, tentano un altro colpo, penetrando nello studio del consigliere regionale abruzzese Daniela Stati. Scoperti lasciano una parte di refurtiva in un cassonetto e fuggono. La polizia, ha iniziato subito le ricerche, che hanno portato all’arresto dei presunti ladri. Si tratta di Mirco Viola e Adriano Paciotti, 29 anni, entrambi di Avezzano, in provincia dell’Aquila.


Gli agenti della Squadra Anticrimine del Commissariato di Avezzano, perquisendo la casa di Mirco Viola, hanno rinvenuto un computer, ricettari medici e timbri professionali, che erano parte della refurtiva sottratta allo studio medico. Torce e passamontagna, impiegati per compiere il furto, erano ancora indosso  al Paciotti, presente nell’abitazione del Viola.

Un altro indizio, che ha permesso l’individuazione certa degli autori del furto, sono stati gli strani tagli sulle mani dei due malviventi, procurati durante il tentativo di scasso. Infatti, durante il sopralluogo effettuato dalla Polizia Scientifica nello studio,  erano state rinvenute alcune tracce ematiche risultate compatibili con il gruppo sanguigno dei due. La posizione del Viola si aggrava ulteriormente perchè, essendo un sorvegliato speciale da parte della Pubblica Sicurezza, non poteva allontanarsi di notte dalla sua abitazione senza specifica autorizzazione. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy