Italia

Genova Picchia selvaggiamente la giovane compagna

Genova-Una giovane russa è’ stata trovata questa mattina mentre camminava in corso Europa insanguinata e in stato confusionale. La polizia dopo aver provveduto al ricovero è risalita all’abitazione della giovane e si è recata nel suo appartamento dove ha  rilevato segni di colluttazione e tracce di sangue.


 Così un genovese di 40 anni e’ stato denunciato per aver picchiato durante la notte di San Silvestro la fidanzata, di 30 anni di origini russe, che e’ ricoverata all’ospedale San Martino. La donna ha un trauma cranico. I medici non hanno sciolto la prognosi ma escludono che sia in pericolo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close