EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Giochi online aumentano i giocatori e calano i tornei?

Nel 2012 i giochi di carte non a torneo hanno registrato un aumento pari al 63.6% rispetto al 2012. A questo incremento si associa un calo per i tornei che hanno visto diminuire gli introiti del 37%. Il calo dei giochi a torneo, è legata sia alla contrazione della spesa generale ma soprattutto alla novità del poker cash che ha attirato tantissimo giocatori. L’avvio di questo innovativo gioco risale al luglio 2011 e da allora si è registrato una diminuzione della spesa per i giochi a torneo; infatti, la spesa mensile è stata pari soltanto ad 11 milioni di euro.

I giochi online sono riusciti ad ottenere un aumento, rispetto al 2011, pari al 2%; esaminando però i risultati del 2012 dei giochi da casinò e del poker cash game si nota un incremento superiore al 17%. I poker game cash con le scommesse sportive, per il 2012, raggiungono il 90% della spesa complessiva. Il poker cash sale del 63.6%, anche se per ora si tratta ancora di un dato incompleto, in quanto questo settore è stato diffuso a partire dal mese di luglio 2011.

Secondo l’Aams, il poker online sta attraversando un momento di crisi generalizzato, quindi non limitato soltanto al nostro Paese. In Italia, nel 2012 si è avuto un brusco rialzo della spesa per i casinò online, incremento legate anche alla novità delle slot online; queste sono responsabili di un aumento pari al 40%.


In Italia, il settore dei giochi da casinò e del poker online è contro tendenza rispetto a quanto è accaduto con altri giochi come il gratta e vinci o il bingo. Infatti, online, i gratta e vinci hanno registrato una perdita superiore al 40%. Sempre più giocatori si rivolgono alla rete, anche per ciò che riguarda le scommesse sportive, infatti Agimeg spiega che le scommesse sportive puntate online, rispetto a quelle classiche, è stata pari a più del 33%. In totale, per i giochi online, si è arrivati a spendere circa 750milioni di euro soltanto nell’arco del 2012. L’incremento quantificato nel 1.9% è dato dal poker cash game: in generale i dati del poker a distanza. per l’Italia, sono da giudicare positivamente soprattutto se vengono paragonati a quei giochi che hanno subito una frenata

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION