Italia

Lecce, sulla tangenziale muore Giuseppe Armillis, pasticciere di Castromediano

foto archivio
foto archivio

Lecce, tragica morte in tangenziale. Muore un giovane pasticciere: Giuseppe Armillis, 32 anni di Castromediano.  

Un incidente con una dinamica tremenda. Giuseppe perde il controllo dell’auto che si ribalta più volte, ferite gravissime ne impediscono la sopravvivenza. L’incidente avviene  nella tangenziale Est in zona svincolo  Borgo San Nicola.


Giuseppe Armillis intorno alle 23.0o era in macchina nella sua Mini Cooper  insieme ad uno dei suoi più cari amici, Alessandro De Benedetto, 30 anni, di Lecce. E’ appena dopo lo svincolo che Giuseppe perde il controllo della vettura, l’auto si ribalta più volte e Giuseppe Armillis viene scaraventato fuori. Immediati i soccorsi ma per il giovane pasticcere non c’è stato niente da fare.

Alesandro  De Bendetto, soccorso e trasportato all’ospedale  «Vito Fazzi» ha delle lievi contusioni.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close