Italia

Quota 96, Classe 52. C’è ancora tempo per presentare ricorso. In attesa della sentenza

tasse-universita- Pensione scuola, è ancora caos, Quota 96 e Classe 52 vivono ormai da un anno un calvario che alterna speranze di emendamenti parlamentari a sentenze da tribunale.

Intanto le nuove domande per i pensionamenti della scuola sono in corso.

Resta sempre l’annoso problema per  i docenti che avevano inoltrato domanda di pensionamento con 60 anni di età e 36 di contributi, maturando il diritto a pensione entro il 31 agosto 2012 e la possibilità di uscire dal lavoro secondo le vecchie regole con la cosiddetta Quota 96, data dalla somma del requisito anagrafico e del requisito contributivo.

Una sentenza, che sembra dover porre fine alla questione è attesa per  il 21 marzo per conoscere la soluzione definitiva alla questione.

Intanto, nel frattempo è possibile presentare un ricorso grazie all’Anief.

Per inviare domanda basta scrivere all’indirizzo di posta elettronicapensione31agosto2013@anief.net e inoltrare quindi la domanda di pensionamento all’amministrazione e all’ente previdenziale tramite raccomandata A/R con ricevuta di consegna. Il modello sostitutivo si può richiedere all’indirizzopensione31agosto2013@anief.net.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close