EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Savona: calendario incontri elettorali alla libreria UBIK

Elezioni politiche 2013: come votano gli italiani all'estero, circolare ministerialeSAVONA – C’ è una libreria a Savona che da alcuni anni è diventata un importante polo di cultura e che rappresenta un centro propulsivo per le idee utili ai cittadini, un luogo insomma dove non solo si fa cultura, ma che è anche un luogo di incontro e discussione civile, dal notevole valore per tutto il comprensorio savonese. Si della UBIK, che non smentendosi, anche in questo caso, vuole offrire, in occasione delle prossime consultazioni elettorali politiche, l’ opportunità a tutti di formarsi un’ idea. Da qui la genesi degli Incontri pre elettorali. “ Si tratta- dicono gli stessi organizzatori- di una serie di incontri in libreria con i candidati e i rappresentanti delle sei principali coalizioni.
Per il breve tempo a disposizione dovranno essere tralasciati gli enunciati già noti e disponibili relativi alle questioni nazionali, ma dovranno essere approfonditi i temi specificamente liguri e savonesi, locali insomma, traguardandoli alla luce del programma politico generale. Anche se molti temi savonesi sono di responsabilità dell’ente locale, il federalismo imperfetto in cui viviamo richiede che l’eletto, rappresentante politico della collettività, debba impegnarsi nell’ambito della legislazione nazionale per ottenere gli obiettivi di interesse locale, integrando la sua azione con le rappresentanze cittadine e regionali. Gli incontri serviranno proprio a valutare questa capacità da parte dei candidati”. I temi che verranno proposti saranno l’occupazione (progetti, piattaforma Maersk, aree, turismo ecc.), l’ ambiente (centrale di Vado, navi Costa in porto ecc), le politiche residenziali, (edilizia popolare, cementificazione e preservazione del territorio) il debito pubblico (derivati, ecc), la mobilità, la Scuola, l’ Università e la Sanità. Questo il calendario degli incontri. Il primo febbraio ( venerdì alle ore 18) toccherà alla lista Monti per l’Italia, con Rosavio Bellasio, Roberto Avogadro e Fabrizio Ghione. Seguiranno: 2 febbraio ( Rivoluzione civile, con Simona Simonetti e Gianmaria Pace); 4 febbraio ( Fermare il declino, con Giovanni Battista Bairado e Marco Beltrami); 5 febbraio ( Movimento 5 stelle, con Matteo Mantero, Sergio Battelli e Simone Valente); Centrodestra ( 6 febbraio con Barbara De Stefani e Fausto Benvenuto) ed il Centrosinistra ( 7 febbraio, con Anna Giacobbe e Nicola Isetta).
CLAUDIO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com