Italia

Secondigliano Omicidio di Faiello Nel video due donne assistono atterrite

Omicidio Antonello Faiello. Spunta un video choc dove le telecamere riprendono due donne, forse una madre con la figlia, che assistono paralizzate ad un omicidio di camorra nel quartiere di Secondigliano alla periferia di Napoli.

L’immagine, ripresa da una telecamera di sorveglianza di un negozio di abbigliamento le mostrano mentre  si voltano, vedono la scena, sentono i colpi e poi scappano. L’episodio è quello relativo all’assassinio di Antonello Faiello, ritenuto appartenente al clan dei Di Lauro. Siamo a  Secondigliano, 20.38 del 14 aprile del 2011, i killer che si fronteggiano, un morto e un ferito, l’atto d’inizio della rivolta dei cosiddetti «girati», nell’ambito della faida in corso nell’area.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close