Italia

Serra Sant’Abbondio Dà fuoco all’abitazione dopo lo sfratto

I carabinieri di Pergola hanno arrestato un uomo di 63 anni per l’incendio al portone di un’abitazione disabitata a Serra Sant’Abbondio (Pesaro-Urbino).

Il fatto era avvenuto la sera del 31 dicembre, durante la confusione dei botti e dei fuochi d’artificio per Capodanno. Il fuoco aveva danneggiato la porta d’ingresso e gli infissi, ma aveva distrutto anche parte della mobilia e del materiale all’interno a ridosso del portone annerendo anche i muri esterni.


Ad incendiare l’appartamento era stato proprio l’ex affittuario dell’abitazione, spinto dal rancore nei confronti dell’ex proprietario di casa, un ristoratore di Pergola, che lo aveva sfrattato per morosità

 A casa sua i militari hanno trovato una tanica contenente liquido infiammabile. L’uomo e’ ora agli arresti domiciliari.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close