Scienze e Tecnologia

Smartphone Apple In arrivo iPhone mini

La Samsung,  azienda coreana leader negli smartphone, detiene il 33%  del mercato  contro il 22% della Apple. La perdita dei consensi verso l’azienda di Cupertino è da ricercare sicuramente nella strategia di mercato messa in atto, producendo un solo tipo di smartphone, l’iPhone, a prezzi per clientela più elevata. Samsung, invece, investe su una vasta scelta di prodotti, accontentando una clientela meno disposta a spendere, con un prodotto di ottima qualità.


Questo ha indotto Apple a cercare di contrastare il successo della Samsung, sviluppando un iPhone Mini, più maneggevole dell’iPhone 5 e, soprattutto, più economico. Il periodo di lancio non è stato ancora definito, ma probabilmente il nuovo dispositivo smartphone  potrebbe essere messo in commercio nel 2014. Così facendo, avrebbe la possibilità di colmare il gap creatosi con l’azienda coreana, proponendo il suo prodotto a prezzi concorrenziali nella fascia media del mercato della telefonia mobile.

C’è, pero, il rovescio della medaglia. Se da una parte, Apple potrebbe acquisire una fetta di questo mercato in crescita, dando la possibilità ad una più vasta clientela di acquistare un buon prodotto a basso prezzo, dall’altra rischierebbe di perdere i maggiori profitti derivati dal classico iPhone.

Ora non resta che aspettare l’evolversi di queste strategie di mercato, ma nei mesi a venire si comincerà a delineare un quadro più chiaro sugli intenti dell’azienda di Cupertino.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close