Economia

Uggias: “La Commissione Trasporti del Parlamento Europeo in Sardegna in ottobre 2013”

Uggias (IdV):La Commissione trasporti e turismo del Parlamento europeo (TRAN) effettuerà ad ottobre una missione ad Olbia, in Sardegna. All’ordine del giorno le prospettive di sviluppo del sistema delle infrastrutture portuali, aeroportuali e interne della Sardegna, in vista del prossimo periodo di programmazione dei fondi europei 2014-2020.


Ho espresso al presidente della commissione Brian Simpson a nome mio e del popolo sardo, la soddisfazione per questo importante segnale di attenzione nei confronti della nostra isola.” – dichiara l’eurodeputato sardo Giommaria Uggias (IDV) – “Si tratta di un’occasione unica per le autorità locali e di settore di porre all’attenzione della commissione competente del Parlamento europeo le complesse problematiche legate al settore dei trasporti che affliggono la nostra isola“. La proposta di mettere in agenda la specifica questione delle infrastrutture sarde era stata infatti avanzata dallo stesso Uggias, che della commissione è membro permanente.


La visita in Sardegna della commissione non poteva avvenire in un momento migliore. Sono infatti numerose – spiega Uggias – le questioni gravanti sul nostro sistema dei trasporti che devono essere affrontate e definite in questo periodo”. “Penso – continua – all’indagine dell’Antitrust europeo sugli aiuti di stato alla Tirrenia, alla mancata soluzione del problema della nuova continuità territoriale aerea ed alle perplessità sulla recente istituzione della Flotta Sarda a spese dei contribuenti”.

La visita della commissione TRAN sarà anche l’occasione per fare il punto sulle azioni da intraprendere per dare concretezza all’inserimento della Sardegna nel core network della rete trans europea dei trasporti TEN-T, la futura spina dorsale della rete dei trasporti dell’Unione europea. “Mi sono battuto con tenacia in commissione per ottenere l’inclusione della nostra isola nelle TEN-T ed un mese fa, sanando un vulnus inaccettabile per una regione di quasi due milioni di abitanti, il porto, l’aeroporto ed il nodo urbano di Cagliari, sono stati inclusi nella rete centrale delle TEN-T. Ho altresì ottenuto adeguate garanzie dai dirigenti della Commissione Europea – prosegue Uggias – in merito all’inserimento del porto di Olbia, o di quello di Porto Torres, che già fanno parte della Rete Globale TEN-T, all’interno del progetto delle Autostrada del Mare“.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close