Italia

Università Tar del Lazio Stop a numero chiuso Riammessi molti studenti

Concorso Sancita la fine del numero chiuso all’università dal Tar del Lazio.

 Il Tar del Lazio, in attesa che la Corte Costituzionale si pronunci sulla costituzionalita’ del’numero chiuso’ nelle universita’, ha ammesso con riserva decine di studenti esclusi per non aver raggiunto il punteggio minimo previsto dal concorso di ammissione. 


La Corte Costituzionale dovrà pronunciarsi se è costituzionale o meno l’attuale regolamentazione delle immatricolazioni con il numero chiuso. Ma intanto agli studenti esclusi si riaprono le porte della facoltà prescelta e per la quale non erano stati ritenuti idonei. Gli studenti ricorrenti sono tutti appartenenti all’Udu, Unione degli universitari, ed il ricorso contestava l’esclusione degli studenti  dato il numero degli iscrivibili a livello nazionale al tetto di 10.173, stabilito dal Ministero.

I giudici di Roma, hanno riammesso nei rispettivi atenei gruppi di studenti di Milano, Firenze, Parma, e Messina esclusi per il punteggio troppo basso, e fuori dai posti messi a concorso, ma che con lo stesso punteggio sarebbero stati ammessi alla Sapienza di Roma.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close