Esteri

Venezuela: ucciso Carlo Coletti originario di Villa Sant’Angelo

Ucciso in Venezuela  un giovane di Villa Sant’Angelo. Muore a soli 31 anni Carlo Coletti, un giovane italo-venezuelano di origine abruzzese, di 31 anni.

Sembrerebbe che Coletti sia rimasto vittima di una  rapina, parrebbe che Carlo Coletti si sia svegliato a causa di alcuni rumori nella sua abitazione, qualcuno cercava oggetti di valore.

I malviventi, accortasi di essersi fatti notare da Coletti lo hanno ucciso.

Carlo Coletti i cui genitori sono originari di Villa Sant’Angelo, era rimasto solo a casa poiché il padre e la madre avevano deciso di trascorrere alcuni giorni al mare.

Carlo Coletti era tornato l’estate scorsa in vacanza a Villa Sant’Angelo, dove vivono gli zii, per rivedere i suoi parenti e visitare il paese distrutto dal terremoto del 2009.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close