EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Alta Val di Susa Tredicenne cade dalla seggiovia “Col Boeuf”di Claviere Muore poco dopo per arresto cardiaco

foto archivio

foto archivio

Tragedia questa mattina intorno alle 9,30 in Alta Val di Susa. Una ragazzina inglese di 13 anni e’ morta dopo essere caduta dalla seggiovia a Claviere, in alta Val di Susa.  Immediati i soccorsi di polizia e sanitari del 118, che l’hanno rianimata a lungo sul posto. La ragazzina e’ morta durante il trasporto all’ospedale di Susa.

La tredicenne, residente a Langley, nel Kent,  si trovava a Claviere con alcuni insegnanti e compagni ed e’ caduta dalla seggiovia “Col Boeuf”. L’incidente si e’ verificato poco dopo la partenza della seggiovia quadriposto “Col Boeuf” di Claviere, in Alta Val di Susa


Secondo una prima ricostruzione, la giovane vittima che era all’inizio della sua giornata sulle piste e aveva appena inforcato gli sci è scivolata giù, da un’altezza di 5-6 metri, dalla seggiovia ‘Col Boeuf’ nonostante la sbarra di protezione fosse regolarmente abbassata. Primi a intervenire sono stati gli alpini , in servizio con la cooperativa che gestisce il soccorso sulle piste della Vialattea. Subito dopo  sul posto anche polizia e il 118 di Cesana. A causare la morte della ragazza, dopo che i sanitari l’avevano stabilizzata sulla barella spinale, sarebbe stato un arresto cardiaco che l’ha colpita mentre veniva trasportata in ambulanza all’ospedale di Susa.

Gli agenti della Squadra sciatori della polizia di Stato stanno raccogliendo le testimonianze dei compagni.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com