Salute

Come dimagrire con la dieta molecolare

Come dimagrire con la dieta molecolareLa dieta molecolare è un regime alimentare ideato dal Professor Pier Luigi Rossi, specialista di Scienza dell’alimentazione presso l’Ospedale San Donato di Arezzo.

Con la dieta molecolare, non viene effettuato il calcolo delle calorie ma, viene messo in primo piano il modo nel quale strutturare i pasti.

La dieta molecolare, non esclude nessun alimento, piuttosto suggerisce di limitare le porzioni; questo è quanto avviene con i carboidrati. In questo piano alimentare, i carboidrati sono presenti nelle giuste quantità; infatti, quando si consumano con troppa abbondanza la loro energia viene immagazzinata nel fegato e nei  muscoli. Se non dovesse essere utilizzata, si trasforma in grasso. Quindi il primo passo per dimagrire e depurarsi è quello di seguire una dieta controllata con porzioni corrette. Inoltre, la dieta molecolare prevede che si consumino i cereali integrali, ricchi di fibre; grazie a questi si eviterà il senso di debolezza e di stanchezza.

Le indicazioni generali della dieta molecolare prevedono che i pasti vengano articolari in questo modo:

a colazione una tazza di tè, oppure di latte scremato o di caffè d’orzo  da accompagnare con 2 cucchiai di muesli oppure 2 cucchiai di cereali integrali o 2 fette biscottate, 3 biscotti, 150 grammi di frutta fresca di stagione oppure 40 grammi di pane integrale tostato.


A metà mattina e a metà pomeriggio, la dieta molecolare prevede uno spuntino spezza fame a base di frutta fresca di stagione oppure con centrifugati di verdura fresca.

Ai pasti, è importante introdurre sempre le verdure crude, mentre prima di andare a dormire è consigliato sorseggiare una tisana; in particolare sono suggerite quelle a base di menta.

La dieta molecolare è composta da quattro giorni proteici a cui ne segue uno glucidico; ciò significa che per quattro giorni la quota di carboidrati si attesta attorno ai 130 grammi. Nel giorno glucidico invece la razione sale fino ad arrivare a 150 grammi.

Non scordiamoci di bere durante tutto il giorno almeno sei bicchieri di acqua e di praticare del movimento. Prima di iniziare a fare sport e di intraprendere un piano ipocalorico, è necessario recarsi dal medico per effettuare alcuni controlli indispensabili.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close