Scienze e Tecnologia

Dalla Apple uno smartphone ad energia solare

Apple_in_the_Spotlight_by_atomicpinkgoth-300x187L’energia solare è oramai entrata nella nostra vita quotidiana. La Apple ha depositato, presso l’ U.S. Patent and Trademark Office, un brevetto di un cellulare che funzione ad energia solare. L’innovativa tecnologia permetterebbe una maggiore autonomia d’uso del device mobile, posizionando celle fotovoltaiche sotto il display del dispositivo, senza precluderne, però, l’estetica.


Con questa tecnologia innovativa, lo smartphone potrà essere usato in ogni momento della giornata, senza usare il tradizionale alimentatore. La si potrà inoltre utilizzare per alimentare un tablet o un iPad, ponendolo solamente sotto una fonte luminosa. Oltre a questo, visto l’enorme consumo energetico di questi dispositivi, si potrebbe eliminare il problema di smaltirne la batteria a fine vita e renderli più compatti e sottili.

Questo brevetto integra tutto lo schermo con delle celle fotovoltaiche, trasformando così il display del device mobile sia in sensore luminoso, che nel sensore tattile multitouch.

Grazie a ciò, lo smatphone ad energia solare potrà passare da una modalità di produzione d’energia elettrica ad una modalità touch. Tradotto in parole povere, quando faccio un tap sul display, i suoi sensori passano automaticamente da una modalità di caricamento energetico in modalità multituoch.

In più è stata aggiunta la funzione Traffic Control Unity, che permetterà di utilizzare l’energia prodotta per il funzionamento del device oppure immagazzinarla in un accumulatore. Anche se bisognerà attendere un po’ di tempo prima che questi innovativi device mobile siano immessi sul mercato, la Cupertino è decisa ad abbreviare i tempi della sua messa a punto.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close