EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Dormire poco e male nuoce alla salute e al Dna

dormire maleChe non dormire bene nuoce alla salute lo si sapeva, ma oggi apprendiamo qualcosa di più complesso e preoccupante.

Dormire poco, o peggio non dormire affatto, non solo nuoce genericamente alla salute, con maggiore livello di stress e difficoltà di attenzione: privare l’organismo delle ore di riposo rallenta l’attività dei geni detti chiave che presiedono alle funzioni immunitarie.

Secondo l’ultima ricerca scientifica inglese, lo scarso sonno modifica dunque anche i nostri geni che influiscono sul sistema immunitario, sul metabolismo, sui ritmi di sonno e veglia e sulla capacità di gestire lo stress. Sarebbero oltre 700 quelli del nostro Dna che, dopo un periodo di riposo mancante, verrebbero toccati.


Lo studio inglese  è stato condotto dai ricercatori dell’università del Surrey sul genoma umano con il campione di  26 volontari in buona salute, che per una settimana sono stati tenuti sotto controllo in un centro  di cura dei disturbi del sonno. Il campione è stato privato per sette giorni di alcune ore di sonno e obbligato a dormire 6 ore per notte. Trascorsa la settimana, i volontari sono stati sottoposti ad una veglia forzata per circa 40 ore, durante le quali sono stati effettuati dei prelievi di sangue.

Dall’analisi del sangue si è rilevato che l’Rna che trasporta l’informazione genetica ha mostrato le conseguenze della carenza di sonno su 711 geni. La carenza di sonno ha provocato la diminuzione del numero di geni che sono diventati 1.481, erano 1.855 i geni che operavano durante il giorno.  Il numero di geni influenzati dalla deprivazione di sonno è sette volte maggiore dopo la settimana in cui i soggetti avevano dormito meno di sei ore a notte rispetto a quando avevano potuto dormire fino a 10 ore.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com