EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Elezioni politiche: ecco come votare. Non si esprime preferenza

elezioni-lazio-matita-586x356Domenica 24 e lunedì 25 febbraio, 47 milioni di italiani sono chiamati alle urne per le elezioni politiche ed eleggere deputati e senatori.

QUANDO SI VOTA: APERTURA DEI SEGGI

I seggi saranno aperti dalle 8 alle 22 di domenica 24 febbraio e dalle 7 alle 15 di lunedì 25 febbraio.

CHI PUO’ VOTARE

Possono votare per il rinnovo della Camera dei deputati i cittadini che hanno compiuto i 18 anni di età. Possono votare per il Senato i cittadini maggiori di 25 anni.

LE SCHEDE


All’elettore saranno consegnate due schede, una rosa e una gialla.
Con la scheda rosa si vota per la Camera, con la scheda gialla per il Senato.

AL SEGGIO CON UN DOCUMENTO E CON LA SCHEDA ELETTORALE

L’elettore dovrà presentarsi al seggio con un documento di identità valido e con la tessera elettorale.
Chi non ha la tessera o l’ha smarrita può richiederla all’ufficio elettorale del suo comune di residenza.

COME SI VOTA

L’elettore potrà esprimere il voto tracciando un solo segno sul rettangolo che contiene il simbolo della lista prescelta. Non potrà esprimere preferenze, pena la nullità del voto.

REGIONI A STATUTO SPECIALE


Per la Camera dei deputati, solo in Valle D’Aosta, l’elettore esprime il voto tracciando un segno nel rettangolo che contiene il nome del candidato prescelto.

Per il Senato, solo in Valle D’Aosta e in Trentino Alto Adige, l’elettore esprime il voto tracciando un segno nel rettangolo che contiene il nome del candidato prescelto.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com