Italia

Falso dentista a Tortona Visitava i pazienti in una tavernetta

guardia di finanzaFalso dentista scoperto a Tortona dalla Guardia di Finanza. Non era iscritto all’ albo professionale, non aveva mai conseguito una laurea.

La guardia di Finanza di Tortona, in  provincia di Alessandria, ha scoperto un falso dentista che per la sua professione di odontotecnico dichiarava al fisco 6mila euro annui ma risulta proprietario di 53 immobili tra terreni  e fabbricati.


La sua professione di medico dentista era svolta nella taverna di casa, in un “ambulatorio” privo di strumenti per la sterilizzazione degli attrezzi e con farmaci spesso scaduti. Gli strumenti da lui utilizzati, per interventi e visite, sono stati trovati in un secchio, in ammollo in una soluzione di acqua e di un detergente casalingo per acciaio inox, tipicamente utilizzato per pulire il piano gas.Le sue tariffe erano  concorrenziali, rispetto agli altri professionisti e perciò riusciva a recuperarsi un alto numero di pazienti.
Le indagini della Guardia di Finanza sono ora rivolte ad identificare i veri professionisti che devono aver aiutato l’odontotecnico nell’esercizio della sua abusiva attività medica. Inoltre saranno sentiti tutti i suoi pazienti.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close