Italia

Giuliano: il mistero di due morti tra i rifiuti

incendio-rifiuti-470x313Sono stati ritrovati questa notte, dai vigili del fuoco, i cadaveri di due persone durante lo spegnimento di un incendio di un cumulo di rifiuti a Guigliano, zona del’entroterra di Napoli.

I vigili del fuoco sono ancora al lavoro per verificare che sotto i rifiuti bruciati non vi siano altri corpi. Si apprende dai carabinieri di Napoli, che i due cadaveri erano di persone adulte e secondo una prima ricostruzione, sono morte nell’incendio di tre baracche nella zona di via Santa Caterina da Siena, posto in cui vivono cittadini immigrati ed extracomunitari.

I carabinieri stanno ancora lavorando per scoprire l’identità dei due cadaveri. Dalle prime indagini è emerso che i corpi apparterrebbero a due immigrati dell’Est Europa.

Domenico Ferlita  

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close