Italia

Il carabiniere Marco Bennati salva una donna finita nell’Adda

foto web
foto web

Si e’ tuffato nell’acqua gelida del fiume Adda, nei pressi di Trezzo sull’Adda (Monza), e ha salvato una donna di 71 anni che si era lanciata per togliersi la vita.

E’ la terza volta in dodici anni che Marco Bennati, luogotente dei carabinieri, salva qualcuno dalla morte. Oggi erano le nove di questa mattina quando una donna  settantenne,è stata notata da un passante mentre nell’acqua dell’Adda era incastrata in un tronco. L’uomo ha chiamato soccorsi.

Sul posto, nei pressi di Trezzo sull’Adda (Monza), è accorso il militare che si è legato una corda alla vita e si è tuffato portando in salvo l’anziana.

Dopo l’intervento del carabiniere, la donna, che pare soffra di depressione, è stata  trasportata in elisoccorso all’ospedale di Monza. Le sue condizioni di salute non sembrerebbero destare preoccupazioni.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close