Italia

Incendio a Casorezzo Due persone carbonizzate

vigili del fuocoDue persone, un pensionato e una donna sono morti asfissiati, ieri sera, a causa di un incendio a Casorezzo, nel Milanese.

Luigi Ciavarella, 70 anni, nella serata di ieri, 5 febbraio, si trovava in compagnia di una sudamericana di 30 anni nel garage adibito a taverna, della sua villetta, quando, forse a causa di un corto circuito o di un mozzicone di sigaretta, si sono sprigionate le fiamme .

Secondo i primi accertamenti i due non sarebbero riusciti a uscire dalla stanza, rimanendo intrappolati nell’ambiente e trovando così la morte. A dare l’allarme ai Vigili del fuoco, sono stati i vicini. La moglie dell’uomo, colta da malore, e un altro abitante della palazzina sono stati portati in ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Legnano e diversi automezzi dei Vigili del Fuoco, per mettere in sicurezza lo stabile.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close