Esteri

Kenia Assalto a un resort Turista italiana ferita alla testa

resort KeyaUna turista italiana è rimasta ferita da un colpo d’arma da fuoco alla nuca durante una rapina in un resort a Watamu Bay, in Kenya.

E’ accaduto nella notte tra domenica e lunedì, ma la Farnesina lo ha reso noto solo oggi. La giovane è stata trasferita in ospedale, accompagnata dal rappresentante consolare a Malindi, Roberto Macrì.  La Farnesina  fa sapere che la donna, raggiunta da un colpo di pistola alla testa, in ospedale sarebbe ora  assistita anche dalle autorità consolari italiane sul posto. Altre fonti citate dall’Ansa affermano che la turista sta bene ed è già rientrata in Italia.


Il grave episodio è avvenuto tra domenica e lunedì, quando un gruppo armato di rapinatori si sono presentati in un resort keniota a Watamu bay, dove era in vacanza un gruppo di italiani. Dal racconto dei presenti sembra che il gruppo  ha aggredito due donne, puntando loro una pistola alla testa e sparando alle gambe di una terza persona, e ferendone un’altra  con un colpo di machete sulla schiena. Poi si sono presentati in un’altra villetta in cui si trovava una ragazza con suo padre, hanno esploso un colpo di pistola che frantumando un vetro ha raggiunto il viso di questa ragazza le ha attraversato la testa uscendo dallo zigomo, sotto l’occhio.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close