Italia

Manganelli, notte tranquilla per il Capo della Polizia

manganelli01gNotte tranquilla per il capo della polizia, Antonio Manganelli, operato d’urgenza ieri pomeriggio per emorragia celebrale, all’ospedale San Giovanni di Roma.
Secondo quanto affermato dal bollettino medico, l’operazione ha avuto successo e le condizioni cliniche del paziente sono “soddisfacenti”. Manganelli, è stato colto da malore nel primo pomeriggio di ieri ed è stato portato al San Giovanni in ambulanza. Il Capo della Polizia è stato sottoposto a degli accertamenti radiodiagnostici che hanno evidenziato la rottura di un vaso intracranico, con la conseguente frazione di un ematoma celebrale.



Il paziente è stato subito portato in sala operatoria dove l’equipe neurochirurgica, guidata dal dottor Claudio Fiore, direttore del reparto di neurochirurgia, ha provveduto a rimuovere l’ematoma. Successivamente Manganelli è stato trasferito in terapia intensiva, e le sue condizioni verranno monitorate per 48 ore.
Via vai discreto e silenzioso di familiari e colleghi appartenenti ad altre cariche delle forze dell’ordine e di servizi segreti nazionali all’ospedale San Giovanni di Roma. Qualche volto teso all’ingresso, ma nessun commento e massima discrezione. Antonio Manganelli ha 62 anni ed è al vertice del Dipartimento della pubblica sicurezza dal 25 giugno 2007. Durante il suo periodo di malattia, le funzioni saranno svolte dal vice capo vicario della polizia, Alessandro
Maragoni.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close