Italia

Omicidi Manfredonia Arrestate sette persone Tra loro due minorenni

poliziaSette gli arresti eseguiti stamane, in esecuzione di altrettante ordinanze di custodia cautelare, da agenti della Squadra Mobile di Foggia e del commissariato di Polizia di Manfredonia., con l’ausilio dei carabinieri, nei confronti di sette giovani (due sono minorenni) in relazione a quattro omicidi compiuti nel 2012 a Manfredonia nel giro di pochi mesi. Sono tutti giovanissimi incensurati, capeggiati da un 30enne con precedenti. Gli omicidi sarebbero stati compiuti per droga per rapina ma anche la gelosia.

A capo del gruppo di giovani, ci sarebbe Francesco Giannella, attualmente detenuto.

Le quattro vittime degli omicidi sono: Francesco Castriotta e Antonio Balsamo (5 giugno 2012), Cosimo Salvemini (18 luglio 2012) e Matteo Di Bari (5 novembre 2012) .

 A fare luce sui quattro delitti avrebbero contribuito in maniera decisiva le indagini sull’uccisione di Matteo Di Bari, 59 anni, il cui corpo senza vita venne trovato in via Barletta a Manfredonia in un garage . L’uomo aveva mani e piedi legati con scotch, il capo sfondato  e un profondo taglio alla gola. Alla vittima furono sottratti anche una collana e la somma di 700 euro.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close