Italia

Ritrovato crocierista portoghese Il corpo nel mare tra la Sardegna e la Corsica

guardia costieraRitrovato lungo le coste della Corsica il corpo del passeggero di nazionalita’ portoghese che questa notte era stato dichiarato disperso.

 Questa notte alle 00.30 una donna portoghese che viaggiava sulla nave Msc Divina ha avvisato l’ufficiale di bordo che il marito, 46 anni, era scomparso. L’uomo si sarebbe gettato in acqua, nella notte nelle bocche di Bonifacio.


Stamane, attorno alle 11.30, il corpo dell’uomo e’ stato recuperato in mare, tra la Sardegna e la Corsica, dall’equipaggio di un elicottero della Marina francese che ha partecipato alle ricerche assieme a tre motovedette della guardia costiera di Olbia, La Maddalena e Porto Torres. Il corpo del crocierista portoghese e’ stato individuato a circa cinque miglia a ovest di Capo Testa, davanti alle coste di Santa Teresa di Gallura, e recuperato da un elicottero francese, che volava con personale aerosocorritore. Sono state le autorita’ francesi a identificare l’uomo dopo un confronto con i documenti e alcune foto della vittima. L’elicottero con la salma e’ atterrato a fine mattinata a Solenzara, in Corsica, dove avverra’ il riconoscimento ufficiale in attesa del rimpatrio.

Il crocierista era in vacanza con la moglie e il figlio sulla nave “MSC Divina”, in rotta da Malaga a Civitavecchia con 3.460 passeggeri.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close