Italia

Roma Si suicida lanciandosi dal balcone e finisce su un’auto

foto Archivio
foto Archivio

Un uomo di 44 anni si e’ tolto la vita questo pomeriggio a Roma lanciandosi dal balcone della propria abitazione ed e’ finito su un’auto in corsa.

E’ avvenuto  in via dei Durantini, angolo via dei Monti Tiburtini. L’uomo,  un pregiudicato romano con problemi psichici, noto alle forze dell’ordine che operano in zona, si e’ lanciato dal terzo piano di una palazzina al civico 510. E’ così  morto sul colpo mentre e’ rimasto lievemente ferito il conducente della vettura in transito. Sono intervenuti per i rilievi i carabinieri della compagnia Montesacro.


L’Agenzia per la Mobilità informa che per L’intervento delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco è stato chiuso un tratto di via dei Monti Tiburtini, tra via Durantini e lo svincolo con Monti Tiburtini. Le linee bus 61, 542 e 544 in direzione Centocelle sono deviate in via Durantini, via Tiburtina e via Filippo Fiorentini. I bus sono in forte ritardo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close