Italia

Sci fuoripista Muore modenese in Val di Susa

elisoccorso Val Susa– Tragedia della montagna nel pomeriggio di ieri in Val di Susa dove e uno sciatore è morto e due ragazzini sono rimasti feriti,

Vanni Scannavini, uno sciatore modenese di 58 anni, è rimasto ucciso in un incidente mentre sciava fuori pista a Sauze d’Oulx.  Secondo gli accertamenti della Polizia, nel pomeriggio di ieri, verso le 15, Scannavini si trovava all’altezza del laghetto Pilone, a fianco della pista 11, poco sotto la vecchia sciovia Triplex


Lo sciatore ad un certo momento ha lasciato la compagnia per un breve fuoripista. Arrivato in un boschetto  si è avvicinato a un dirupo di una decina di metri. L’uomo ha perso il controllo degli sci cadendo per alcuni metri sul laghetto ghiacciato e riportando diversi traumi su tutto il corpo.

L’allarme è stato dato da alcuni sciatori  inglesi che hanno trovato l’uomo privo di sensi.  Il medico dell’elisoccorso ha constatato la morte per trauma cranico, trauma toracico e arresto cardiaco.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close