Scienze e Tecnologia

Stampa online: come scegliere le foto migliori

1368439_47353866Al giorno d’oggi la maggior parte delle fotografie che scattiamo non vengono stampate, questo perché mentre prima c’era necessità di stampa per poter vedere le immagini immortalate, oggi basta passare il tutto sul pc ed il gioco è fatto. Ma c’è ancora chi ama stampare le foto migliori e questo anche usufruendo di uno dei tanti siti che si occupano di stampa online. Ma parlando per l’appunto di foto migliori, come facciamo a sceglierle?

Premesso che la maggior parte dei servizi di stampa foto online sono in grado di migliorare automaticamente la qualità delle immagini da stampare, c’è da dire che non possono di certo fare miracoli e dunque per evitare di spendere inutilmente i nostri soldi è meglio avere una minima idea dei criteri che le immagini devono seguire per ottenere stampe di qualità.

Prima di tutto la messa a fuoco, difatti ciò che dobbiamo fare è assicurarci che la foto non sia mossa o sfocata e per farlo è necessario osservarla a grandezza naturale ovvero al 100%. Quando apriamo una foto dal nostro pc di solito i programmi per consentirci di vederla interamente ce la aprono in versione ridotta, sta a noi dover impostare la visualizzazione al 100% per poter vedere il dettaglio dell’immagine.
Dopo aver verificato la messa a fuoco è indispensabile scegliere foto da dimensioni accettabili, che di solito sono date da foto che partono dai 3 megapixel in su.

Possiamo inoltre fare delle azioni preventive, infatti se cerchiamo di scattare a priori foto di qualità in virtù della stampa è senza dubbio meglio. Prima di tutto dobbiamo fare in modo che il soggetto della foto occupi la maggior parte dell’inquadratura, salvo ovviamente che non ci siano cose particolarmente interessanti da far venire nell’immagine insieme al soggetto, ma in ogni caso è sempre meglio limitarle per dare più spazio a quest’ultimo.

Un’altra cosa a cui dobbiamo prestare attenzione quando scattiamo le foto è senza dubbio la luce in quanto i soggetti con la luce alle spalle non verranno sicuramente visualizzati nell’immagine.

C’è da dire che smanettando un po’ possiamo ritoccare le nostre foto al pc rimuovendo occhi rossi e aggiustando luci e contrasti ma ovviamente per fare ciò c’è bisogno di un minimo di conoscenza o comunque di programmi appositi che abbiano magari comandi automatici.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close