Italia

Uccide la moglie e scappa con i figli Poi si costituisce

coltello_insanguinato-300x252Un marocchino di 54 anni ha accoltellato e ucciso la moglie. E’ successo ieri sera, dopo un litigio in un’abitazione alle 21.30 in via Frati Cappuccini, 2.  a Budrio, nel Bolognese.

L’uomo, che viveva di lavori saltuari, dopo aver accoltellato la moglie di 31 anni, ha preso i due figli piccoli, di quattro e due anni, ed e’ fuggito in macchina. Il nordafricano, con regolare permesso di soggiorno, ha poi portato bambini alla nonna, in un comune vicino.


Nel frattempo era scattato l’allarme ed erano stati avviate le ricerche da parte dei carabinieri della Compagnia di Medicina, del nucleo investigativo e della sezione scientifica del comando provinciale di Bologna.  L’uomo si è poi consegnato, in serata, alla stazione dei carabinieri di Budrio.

Il marocchino è ora interrogato dagli investigatori che dovranno accertare i contorni della vicenda per capire meglio il contesto familiare e i dettagli di quello che e’ successo.  Sembra che entrambi i coniugi fossero senza lavoro.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close