EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Uranio impoverito Muore un militare campano

foto d'archivio

foto d’archivio

Un militare campano e’ morto oggi di tumore per una presunta contaminazione da uranio impoverito, ”dopo 13 anni di servizio e dopo diverse missioni, tra le quali quella in Kosovo”. Lo affermano l’Associazione Vittime Uranio e l’Anavafaf, un’associazione che assiste i familiari delle vittime arruolate nelle forze armate. Il militare, originario della provincia di Napoli, lo scorso mese di ottobre era stato ascoltato dalla commissione di inchiesta sull’uranio impoverito ‘Sono in fin di vita, ma per lo Stato e’ colpa dello stress’, aveva detto.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com