EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Usa: sospesa esecuzione per Warren Hill, disabile mentale

Usa: sospesa esecuzione per Warren Hill, disabile mentale Sospesa all’ultima ora la condanna a morte di Warren Hill, un uomo afroamericano di 52 anni affetto da ritardi mentali. L’uomo si trova in carcere da più di vent’anni per scontare un ergastolo inflittogli per l’omicidio della sua ragazza.

Nel 1990 è stato giudicato colpevole per l’omicidio di un suo compagno di cella, Joseph Handspike. La sospensione dell’esecuzione, che era in programma nel penitenziario di Jackson, in Georgia, è stata decisa dalla Corte d’appello federale, tre ore dopo che, la Corte Suprema della Georgia aveva respinto l’ultimo appello per salvare la vita al condannato.

Secondo le perizie legali, stabilite da diversi esperti che hanno avuto modo di visitarlo, l’uomo è affetto da disabilità mentale con 70 di quoziente intellettivo.

La notizia della sospensione è arrivata a meno di 60 minuti dell’ora fissata per l’esecuzione, quando a Warren Hill, gli era già stato somministrato un sedativo per prepararlo all’esecuzione.

Domenico Ferlita

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION