Medit...errando

Viaggio a Bodrum, ovvero Alicarnasso

Vacanze a Bodrum
Vacanze a Bodrum

Un tempo conosciuta con il nome di Alicarnasso, Bodrum è oggi una delle destinazioni più amate di tutta la Turchia, una città dove il ricco patrimonio artistico e naturale si congiungono ad un’atmosfera del tutto speciale, costantemente sospesa tra l’Oriente e l’Occidente.

Affacciata sulla costa turca, precisamente sulla Baia di Bodrum, la città si trova proprio nel punto in cui l’Egeo si unisce al Mediterraneo, collocazione, questa che le ha permesso di divenire un’importante località balneare, come testimoniato dalla crescente richiesta di offerte vacanze a Bodrum.

Oltre a queste attrazioni naturali, Bodrum possiede anche un ricco patrimonio culturale; non a caso custodisce una delle sette meraviglie del mondo, il Mausoleo, gravemente danneggiato da un terremoto nel Medioevo.

 

Bodrum: quando andare e come arrivare

 

La Turchia, e quindi Bodrum, sono abbastanza vicine all’Italia il che significa che non si tratta di una meta difficile da raggiungere. Dal punto di vista climatico, il periodo migliore per recarsi in vacanza a Bodrum è sicuramente l’estate, più precisamente i mesi che vanno da giugno sino ad ottobre.

Per quanto concerne il viaggio la Turchia è raggiungibile in aereo dai principali aeroporti italiani, precisando che se si sta acquistando un pacchetto all inclusive il volo sarà generalmente di tipo charter. In caso contrario è possibile raggiungere la Turchia usufruendo di un volo della compagnia di bandiera, la Turkish Airlines, oppure, se si preferisce, tramite traghetto con partenza dai porti di Ancona o di Brindisi. Per quanto riguarda gli spostamenti interni, muoversi a Bodrum e nelle zone limitrofe è abbastanza semplice; ci si può spostare in taxi oppure utilizzare i bus di città che sono abbastanza comodi ed economici.

 

Bodrum e le sue spiagge

Visitare Bodrum
Visitare Bodrum

 

Come detto Bodrum è una località prettamente di mare, il che significa che le spiagge sono una delle sue attrazioni principali. Tra le spiagge più belle di Bodrum bisogna in primo luogo segnalare Turgutreis e Gümüşlük, ideali sia per rilassarsi che per fare delle belle nuotate. A Turgutreis,vi consigliamo di vedere l’antico porto di Gümüşlük dove potrete rilassarvi in spiaggia e fare un bel tuffo a mare. Il litorale di Gümbet e la Baia di Bitez sono invece ideali per gli appassionati di sport come i surf, mentre nella zona di Ortakent potete imbattervi in una delle più grandi distese sabbiose della Turchia. Eccellenti sono anche le spiagge di Karaincir e di Akyalar che si distinguono per la spiaggia finissima e per il bel panorama che le contraddistingue.

 

Dove mangiare a Bodrum

 

Essendo una località turistica di fama mondiale, Bodrum dispone di una serie di locali e ristoranti dove è possibile assaggiare sia la cucina locale che buona parte della gastronomia europea. Ovviamente il nostro consiglio è quello di provare il cibo del posto che è assolutamente squisito, fatto di piatti a base di carne e soprattutto di pesce che è la specialità del posto.

Vi suggeriamo anche di mangiare presso i kebapci che sono le nostre tavole calde dove troverete soprattutto piatti a base di carne arrostita; da provare il kebab, il sis kebab e i pideci, senza dimenticare le lahmacun che sono delle pizzette di carne e di salsa di pomodoro. Un’altra tipologia di ristorante che troverete facilmente a Bodrum è il Mayhane ovvero la taverna, dove vengono serviti antipasti freschi accompagnati da Raki cioè l’acquavite turca.

In ultimo, per quanto riguarda i divertimenti bisogna sottolineare che Bodrum è una città molto vivace e allegra dove di sera ci sono mille possibilità di svago grazie ai tanti locali disseminati per tutta la città.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close