Salute

14 marzo Giornata Mondiale delle Malattie Renali

LocandinaGMR2013-e1360774564176Il 14 marzo verrà celebrata la Giornata Mondiale del Rene. In questa occasione, la Società Italiana di Nefrologia e la Fondazione Italiana del Rene, darà il via alla campagna per la prevenzione delle patologie di questo organo, con lo scopo di sensibilizzare le persone su un problema che affligge 2 milioni e mezzo di persone, di cui 50 mila solo in Italia, e che costringe a continue dialisi per insufficienza renale.


I reni sono organi che svolgono un lavoro di filtraggio del sangue, eliminando da esso i prodotti di scarto del metabolismo ed espellendoli sotto forma di urina. Scoprire in anticipo se siamo a rischio di malattie renali, evita che essi si ammalino.

Le cause principali dell’insufficienza renale sono due: il diabete e l’ipertensione arteriosa. Di queste due patologie ne soffrono il 72% dei pazienti dializzati nel mondo. Il 40% di questi ultimi, ha problemi renali dovuti al diabete. Con il controllo regolare di queste due affezioni, si può prevenire e bloccare sul nascere l’evoluzione del danno all’apparato renale e il susseguente trattamento in dialisi. In più, visto che chi soffre di malattie renali può essere anche soggetto a problemi cardiaci, tenere sotto controllo la malattia ne evita le complicanze.

Durante la campagna di sensibilizzazione, chiamata Porte Aperte in Nefrologia, nelle piazze, in alcune scuole superiori e nei reparti di Nefrologia di molte città italiane, sarà eseguita gratuitamente la misurazione della pressione arteriosa e l’esame delle urine, test utili per la loro prevenzione.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close