Società

Albenga Al Fior di Loto Bracali racconta il suo noir

Albenga- Occasione da non perdere ad Albenga sabato ( alle ore 18) per gli appassionati di lettura del genere giallo. Infatti Il creatore del celebre ispettore Calcagno, Maurizio “ Pupi” Bracali, sarà ospite del “ Fior di Loto” e verrà presentato da due noti giornalisti locali Alfredo Sgarlato e Sandra Berriolo: “ Il nuovo romanzo noir di “Pupi”- ci ha anticipato la Berriolo- “C’era qualcuno e non c’era nessuno” in libreria da pochi mesi, ha già riscosso un notevole successo. Volendolo presentate anche ad Albenga l’autore cerialese ha chiesto la collaborazione di Alfredo Sgarlato e mia. E mal gliene colse.

È sempre difficile infatti commentare un noir, specie se ricco di colpi di scena come quelli di Bracali, per cui chi è stato chiamato a presentarlo ha pensato a una vera e propria seduta psicoanalitica”. Bracali verrà infatti presentato dal terapeuta, psicologo e critico Alfredo Sgarlato, che indagherà nei meccanismi della creazione letteraria e dell’immedesimazione, o distacco, tra autore e personaggio. Sandra Berriolo, nutrizionista, cercherà di spiegare invece il forte legame che c’è sempre tra detective e cibo anche in molti celebri personaggi ed autori gialli. L’attrice Amelia Conte leggerà alcuni brani scelti della produzione di Bracali.

’incontro si svolgerà alle ore 18 presso il Cucina-Bar Fior di Loto, via Isonzo 12. “ C’era qualcuno e non c’era nessuno” racconta l’ennesima avventura dell’ispettore Calcagno, sempre ambientata in Liguria. “ Non penso di dire niente di nuovo, ma mi fa piacere comuqnue ribadirlo- ci ha dichiarato Adalberto Guzzinati, giornalista e critico letterario- che con i suoi romanzi sapientemente ambientati in Liguria Bracali è diventato uno dei maggiori promoter turistici del Ponente savonese”.

Claudio Almanzi

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close