Italia

Arrestato a Manduria Giuseppe Giordano, latitante della Sacra Corona Unita

foto d'archivio
foto d’archivio

Arrestato Giuseppe Giordano, 42enne pluripregiudicato, latitante della Sacra corona unita.

L’arresto è avvenuto ieri ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Manduria, in provincia di Taranto. Giuseppe Giordano, 42 anni, detto ‘Aiace‘, originario di San Pietro Vernotico (Brindisi), si era reso irreperibile dal novembre 2012, dopo essere stato colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’appello di Taranto, per un omicidio commesso in Montenegro nel settembre 1998. Giordano era stato condannato alla pena di anni 30 di reclusione.

L’arresto, è stato reso possibile a seguito di un servizio perlustrativo del territorio, durante la qquale una pattuglia ha intercettato un’autovettura sospetta con due persone a bordo, in una strada alla periferia di Manduria. Il conducente, accortosi di essere seguito dai militari, ha accelerato cercando di dileguarsi ed imboccando alcune strade rurali. Dopo alcune centinaia di metri, il veicolo si è fermato e gli occupanti si sono dati alla fuga a piedi nei campi.

Oltre a Giordano i militari hanno arrestato Giuseppe Iunco, pregiudicato brindisino di anni 47, accusato di favoreggiamento e resistenza.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close