Italia

Bulgari Evasione fiscale da 46 milioni di euro

bulgariLa Guardia di Finanza del Comando provinciale di Roma ha sequestrato beni immobili e disponibilita’ finanziarie del valore complessivo di oltre 46 milioni di euro nei confronti dei vertici del gruppo del lusso Bulgari.  Tra loro anche Paolo e Nicola Bulgari azionisti qualificati e soci storici del gruppo, Francesco Trapani e Maurizio Valentini, rispettivamente ex ed attuale rappresentante legale della capogruppo italian.’

Per tutti l’accusa e’ di aver sottratto al fisco italiano, dal 2006 in avanti, circa tre miliardi di euro di ricavi, attraverso societa’ con sede in Olanda e Irlanda, create allo scopo di sfuggire all’imposizione fiscale in Italia.
Tra i beni colpiti dal provvedimento di sequestro preventivo, oltre a rapporti bancari, assicurazioni sulla vita e partecipazioni societarie, anche numerosi immobili, tra cui il prestigioso immobile di via dei Condotti, nel centro di Roma.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close