Italia

Cocaina nella movida di Alassio Arrestati due giovani Pesavano le dosi con l’I-phone

drogaAd Alassio sono finiti in manette due giovani albanesi: spacciavano apericena a base di cocaina. E’ quanto offrivanoper rendere piu’ eccitante la movida nella cittadina della Baia del Sole.

Si tratta di  Donald L. e Ervin M., entrambi ventenni e irregolari sul territorio nazionale. Per la distribuzione nei locali alassini utilizzavano uno smartphone: attraverso un’applicazione, il telefono veniva usato come bilancino di precisione.


Le indagini dei carabinieri  avevano avuto origine dalla segnalazione arrivata dai gestori di alcuni locali della movida alassina. Così i due pusher che si mischiavano tra gli abituali frequentatori dei locali della movida alassina durante l’ora affollata dell’aperitivo. All’interno di uno dei bar del lungomare li hanno trovati in possesso di quattro dosi di cocaina già pronte per lo spaccio.  Nelle case case dei due i militari hanno sequestrato altre otto dosi di cocaina, ma anche materiale da taglio, bilancini tradizionali e due pistole in metallo finte sprovviste dei sigilli di sicurezza.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close