Italia

Esplosione in una villa di Anzio Muore una donna

vigili del fuoco

Esplosione questa mattina in una  villetta di Anzio, dove una donna è morta e la figlia è ricoverata in gravi condizioni.

L’incidente è avvenuto alle 9.30 in una villetta in via delle Petunie. Secondo una prima ricostruzione dei Vigili del Fuoco, pare che lp scoppio sia avvenuto da  una perdita della bombola del gas in cucina. La donna, una 47enne, romena, con la figlia ed il giardiniere si sono recati nella villa per le pulizie. Presumibilmente, al momento di accendere la luce, si sarebbe provocata l’esplosione.

La donna è morta  sotto un cumulo di macerie, mentre la figlia ventenne è ricoverata in gravi condizioni in un ospedale romano e il giardiniere, un cinquantenne, è stato invece soccorso nel nosocomio di Anzio. L’uomo non sarebbe grave.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close