Italia

Giallo a Palermo Muore neonata con segni di soffocamento Ricoverato anche il fratellino gemello

neonatoIndagini della Polizia di Palermo sulla morte di una neonata, giunta senza vita all’ospedale Buccheri La Ferla. Sequestrata la cartella clinica.

La piccola, di 3 mesi di età, era stata portata in ospedale dai genitori che vivono nella zona di via Messina Marine. Sarebbe stata trovata già priva di sensi nel suo lettino. In un primo momento si è ipotizzato un caso di morte in culla.


La piccola presentava segni di soffocamento così come il fratello gemello, anche lui trasportato in gravi condizioni in ospedale dopo l’allarme lanciato dai sanitari. E’ stata una pattuglia della polizia a trasportare d’urgenza il bimbo al pronto soccorso, dopo la morte della sorellina, in preda a una tosse convulsiva. Il piccolo non è in pericolo di vita ma è stato comunque ricoverato in via precauzionale.

Sulla vicenda sono in corso indagini della polizia, che sta ascoltando i familiari dei due gemelli, mentre la procura ha già aperto un’inchiesta per accertare le accuse del decesso.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close