Italia

Gorizia Truffa ai danni di una banca

Controlli-della-Guardia-di-FinanzaLa Guardia di Finanza di Gorizia, con l’operazione  ”Waste Paper”, ha sequestrato 50 mln in assegni circolari e ha denunciato 7 italiani e uno sloveno, per uso di atto falso e tentata truffa aggravata.  La maxi truffa organizzata ai  danni della filiale goriziana di un’importante istituto di credito operante a livello internazionale. In giugno, uno di loro si era presentato alla filiale per versare sul proprio conto corrente 50 assegni circolari da un milione, falsi. Il denaro era un contributo per costruire un villaggio turistico in Croazia.

Tra gli otto truffatori anche l’ex console di un Paese africano, una professoressa universitaria ed un promotore finanziario. Tutti  sono stati denunciati per falso e tentata truffa aggravata.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close