Medit...errando

I musei di Londra

I musei di LondraLondra ha ben poco da invidiare alle altre grandi città europee in quanto a patrimonio artistico e culturale, qualità e quantità di eventi e spettacoli, offerta enogastronomica, shopping e vita notturna. Concentriamoci, oggi, sul primo aspetto, guardando insieme alcuni dei musei che non dovreste perdervi quando viaggiate nella capitale inglese per turismo o lavoro.

Se prenotate un b&b a Londra per la prima volta avrete comunque, di certo, già sentito parlare della National Gallery, il museo ubicato a Trafalgar Square, di fronte alla colonna dedicata all’ammiraglio Nelson. La National Gallery è particolarmente amata da noi italiani poiché, all’interno della sua vastissima collezione, che spazia dalla metà del XII secolo al Novecento e vanta dipinti di pittori del calibro di Van Gogh e Cezanne, occupa un posto d’eccezione l’arte italiana: fra gli altri potrete ammirare opere di Leonardo Da Vinci, Caravaggio, Canaletto e Tiziano.

Altra tappa obbligata di un soggiorno a Londra è il British Museum, fondato nel 1753 e considerato fra i più rilevanti musei sulla storia del mondo. All’interno del British Museum, visitato ogni anno da cinque milioni di persone, si trovano circa otto milioni di oggetti legati all’arte, all’archeologia e alla numismatica, organizzati in diverse sezioni, in base alla provenienza. Fra le opere custodite, vale la pena citare la Stele di Rosetta, le Mummie Egizie, il Tesoro di Oxus e le sculture del Partenone.

Alloggiando in un b&b di Londra (si trovano buone offerte sul portale di Venere) potrete, poi, essere uno dei 4,7 milioni di visitatori che ogni varcano la soglia della Tate Modern, la galleria d’arte moderna più visitata al mondo. La Tate Modern, che si sviluppa su ben sette piani, espone le opere di tutti i più importanti artisti del secolo scorso, offrendo l’opportunità di approfondire i movimenti e le correnti artistiche che lo hanno segnato: dall’Astrattismo all’Espressionismo, dal Surrealismo al Cubismo, dal Futurismo alla Pop Art, gli appassionati di arte moderna non rimarranno sicuramente delusi. Oltre alla Tate Modern, fa parte del complesso museale Tate anche la Tate Britain, che presenta la più importante collezione dell’arte inglese dal Cinquecento fino alla fine del XX secolo. Fra gli artisti esposti alla Tate Britain, ovviamente non mancano William Blake, John Constable, William Turner, così come i più recenti Hockney, Blake e Bacon.

Una delle zone migliori dove cercare il proprio b&b a Londra è l’area sotto i Giardini di Kensington, dove si trovano case e palazzi eleganti e tre musei attaccati l’uno all’altro: il National History Museum, uno dei più belli e completi musei di storia naturale a livello mondiale, il Museo della Scienza e il Victoria and Albert Museum, che propone anche opere di grandi artisti italiani, come Donatello, Botticelli, Raffaello e Michelangelo.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close